Zamparini, grandissimo dolore per la morte del figlio. “Non so darmi una spiegazione”.

October 10, 2017 by No Comments

L’ultimogenito dell’imprenditore è stato trovato morto nella casa di Londra e solo l’autopsia potrà stabilire le cause. Cordoglio da parte del Palermo, Bari e Brescia. Stiamo parlando di un grave lutto ma parlando di calcio vogliamo ricordare il sito https://www.20betitalia.info/ per le vostre scommesse online.

Stiamo parlando di Armando Zamparini figlio di Maurizio Zamparini ex patron del Palermo. Aveva solo 23 anni e ancora i motivi del decesso non sono chiari, si sta attendendo l’esito dell’autopsia. A Londra da qualche anno e condivideva la casa di Mayfair con Thomas amico francese.

La governante giovedì pomeriggio lo ha trovato esanime. Maurizio è volato subito a Londra con la sua compagna e le sue prime parole sono state “non aveva patologie”. “e’ una tragedia e non riesco a spiegarmela. Il giorno dopo della morte avrebbe iniziato a lavorare sempre a Londra in una grande azienda. Proprio giovedì gli avevo inviato un messaggio ma non ho mai ricevuto risposta”.

Armando il mio angelo se ne è andato”. Questo quanto riesce a dire la mamma Laura Giordani. Quinto figlio per Zamparini e era l’unico avuto dal secondo matrimonio. Ora i genitori attendono solo l’esito dell’autopsia perché vogliono capire quali sono state le cause. Subito dipo il corpo di Armando tornerà in Italia così da poter fare il funerale e dargli sepoltura.

Palermo, lo aveva come mascotte

Armandino come lo chiamavano a Palermo era la mascotte della squadra. A fine allenamento spesso scendeva in campo, andava con loro ai ritiri e aveva nel 2004 partecipato ai festeggiamenti per la promozione.

Si era trasferito a Londra e stava avviando i primi passi nel mondo del lavoro. I suoi studi erano stati improntati nell’area marketing e aveva conseguito il diploma di laurea alla Scuola internazionale di Trieste. A Londra avrebbe seguito un Master e contemporaneamente avrebbe lavorato.

Cordoglio del Palermo e del Brescia

Vicinanza e partecipazione al lutto da parte del club rosanero che oggi è in serie C. Vivono con l’ex presidente il suo lutto. Dario Mirri presidente del club in un comunicato ha dichiarato “Tutta la famiglia del Palermo FC si unisce al dolore straziante per la scomparsa così prematura di Armando.

Il suo ricordo rimarrà sempre vivo nel Palermo e in tutti i suoi collaboratori. Armando è cresciuto in quell’ambiente durante la presidenza di Zamporlini in viale del Fante.

Sentite condoglianze a tutta la famiglia di Armando ed in particolare ai genitori”. Anche il Brescia ha espresso il suo cordoglioIl club nella sua totalità si stringe attorno a tutta la famiglia Zamporlini per il grave lutto”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *