Scommesse sportive su bookmakers stranieri

May 26, 2020 by No Comments

Bookmaker in inglese significa allibratore, è una parola sconosciuta in Italia e sostituita da frasi o locuzioni più semplici. Infatti si definisce come la persona autorizzata alla gestione e riscossione di scommesse, soldi spesi a puntata per eventi sportivi, giochi da casinò o di fortuna.

Quando parliamo di bookmaker stranieri intendiamo società estere che gestiscono giochi a scommessa, giochi d’azzardo, di fortuna e abilità. In Italia sono presenti con le loro piattaforme online, dovrebbero presentare la licenza più importante per operare nel nostro paese anche solo sul Web. Parliamo dell’autorizzazione AAMS, l’unica che permette di operare in questo settore sia alle imprese estere che italiane. Spesso, molti bookmaker internazionali non hanno licenza AAMS ma presentano quella di altri paesi, ad esempio Malta, Curacao, Cipro, Londra. I bookmaker stranieri con società che vogliono sviluppare il loro mercato in Italia fanno presente nelle pagine che le pratiche sono in corso, proprio come avviene con Betn1.

Quando una piattaforma non presenta licenze e soprattutto ancora non è entrata in contatto con la nostra Agenzia delle Dogane e dei Monopoli rischia l’oscuramento della pagina. E’ molto importante, prima di mettere i soldi in questo tipo di piattaforme leggere bene le condizioni del sito, chi gestisce la società e tutte le informazioni necessarie per un gioco sicuro e responsabile.

Bookmaker stranieri per le scommesse sportive: lista dei migliori

Su questo sito trovate l’elenco di tutti i migliori bookmakers stranieri. Presentano quasi tutti questi 4 simboli: 18+, GT, BeGambleAware e GamCare. Sono i loghi di una società, la Gambling Therapy, che si occupa di problemi legati al gioco patologico e rischioso. Nel sito ufficiale si trovano contatti per chiedere aiuto, per attivare un sistema di autocontrollo e autoesclusione dalle piattaforme di gioco a scommessa e d’azzardo.

Un Registro Unico delle Autoesclusioni è stato introdotto anche dall’Italia nel 2018, l’iniziativa promossa dai Monopoli di Stato tutela i giocatori patologici e le loro famiglie dalle scommesse eccessive e dalla dipendenza ossessiva.

A livello reale, oltre che virtuale, il governo italiano ha introdotto delle regole per chi fornisce giochi da casinò, videoslot e altri da terminali. I gestori devono installare nelle loro sale macchine collegate ad una centrale operativa, che necessitano dell’inserimento della tessera sanitaria, con puntate e tempi di gioco o di partita stabiliti, non superano i 6/7 minuti.

Anche i bookmaker stranieri affidabili offrono queste garanzie e la possibilità di attivare un sistema di autoesclusione. In generale, l’iscrizione nel web alle piattaforme di gioco online richiede sempre la maggiore età e per questo l’obbligo a rilasciare documenti per l’identificazione.

Scommesse sportive, come si gioca e come si vince?

Scommesse sportive significa sottoscrivere un accordo dove se si indovina l’esito di una partita, una corsa, un match, una competizione si vincono del soldi, aggiuntivi, raddoppiati o triplicati. Se si perde si deve rinunciare ai soldi dati o pagare di più a seconda di quanto stabilito. Si può scommettere anche sul pareggio e altri eventi, ad esempio numero goal, classifica giocatori o squadre, marcatori per il calcio e così via.

In Italia lo sport dove si scommette di più è il calcio seguito dall’Ippica. La classica combinazione di scommessa è 1×2 dove 1 sta per prima squadra di casa, 2 sta per seconda squadra ospite o indicata, x indica il pareggio. Vengono stabilite delle quote che non sono mai fisse per queste tre tipologie di evento: 1 vince la prima squadra, x pareggio, 2 vince la seconda squadra.

Non si può spiegare come si vince la scommessa, molte piattaforme inseriscono dei pronostici, delle tabelle per vedere i risultati, inoltre prevedono di puntare su sistemi di scommesse o multiple, tutto però sta all’esperienza del giocatore, alla situazione calcistica o sportiva, alla fortuna.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *