Cosa sono gli esports: e dove vedere i match

May 26, 2017 by No Comments

Gli esports esistono da un po’ di tempo, ma è difficile capire cosa siano e come guardarli. Ecco le basi dellesports.

Sezione: Cos’è l’esports?

Gli esports sono una forma di intrattenimento, competizione, arte e business. Sono anche una piattaforma per la tecnologia e i media. Vediamo come si articola:

  • Gli esports sono un mezzo di intrattenimento. Ciò significa che le persone guardano le partite sportive perché si divertono a guardarle. Si divertono e sono intrattenuti dal gioco che hanno davanti.

  • Gli esports sono una forma di competizione: una squadra o un giocatore cerca di battere un’altra squadra o un altro giocatore segnando più punti di loro (ad esempio, nel basket o nel calcio).

Sezione: I numeri

Il numero di persone che praticano sport: 434 milioni (2022)

Il numero di persone che guardano lo sport in TV.: 233 milioni di spettatori statunitensi nel 2022 (National Football League; ESPN/ABC, NBC/CBS, Fox).

Persone che guardano gli sport su Twitch, YouTube e altri servizi di streaming: 150 milioni di spettatori mensili nel 2022.

Persone che scommettono sugli eSports: oltre 50 milioni di persone scommettono sugli eSports, puoi trovare scommesse online e casino sul sito di sportaza.eu

Dove si guardano?

Ci sono molti modi per guardare gli sport online. Eccone alcuni:

  • I canali sportivi e le app come ESPN hanno iniziato a includere gli esports nella loro programmazione.

  • È possibile guardarli anche su Twitch o YouTube, che offrono entrambi opzioni di visione gratuita con supporto pubblicitario e servizi a pagamento che consentono di eliminare gli annunci (a pagamento).

  • Se volete guardare qualcosa di più di nicchia rispetto ai grandi campionati, ci sono molti gruppi minori che trasmettono le partite su Facebook Live o Instagram.

Capire cos’è l’esports e come guardarlo.

L‘esports è una forma di competizione professionistica. Si può pensare agli sport come a un gruppo di persone che fanno soldi giocando, oppure come a una forma di intrattenimento.

Gli esports sono competizioni di videogiochi professionistici in cui i giocatori si affrontano in partite uno contro uno o a squadre, e il vincitore riceve premi e gloria.

Per certi versi, gli esports sono simili agli sport tradizionali, perché entrambi prevedono squadre di persone che giocano davanti a un pubblico.

Per altri versi, gli esports non sono affatto simili agli sport tradizionali: per esempio, invece di essere giocati fisicamente in un campo, la maggior parte delle competizioni di esports si svolge all’interno di computer.

Inoltre, gli esports non utilizzano oggetti fisici come le palle, bensì controller collegati ai computer che permettono ai giocatori di interagire con i personaggi sullo schermo attraverso pulsanti e stick (oggetti di forma simile).

Sebbene guardare una partita di esports possa sembrare complicato a prima vista – dopotutto non c’è una palla in gioco!

Il concetto di base non è molto diverso da quello del baseball o del calcio: c’è una palla (o un personaggio) che si muove tra due squadre che competono l’una contro l’altra fino a quando una squadra vince segnando più punti di un’altra entro un certo limite di tempo (che varia a seconda della modalità di gioco).

Conclusioni

Cosa significa tutto questo per chi è interessato a entrare nel mondo degli esports? Beh, è necessario fare qualche ricerca.

Per prima cosa, scoprite quali sono i giochi più popolari e in che posizione si collocano nello spettro della strategia rispetto al gameplay su Twitch.

Poi guardate risorse come Twitch per vedere quali sono i giochi con il pubblico più numeroso e le comunità più attive. Infine, guardate qualche partita per farvi un’idea da soli!

Leave a Comment

Your email address will not be published.