Come rendere indimenticabile la propria vacanza in Salento

April 1, 2022 by No Comments

Consigli per una vacanza da sogno

Andare in vacanza in Salento ci permetterà di godere di uno dei più belli d’Italia, ma anche di entrare in contatto con un territorio ricco di storia, arte e tradizione. Quindi se stiamo pensando di prenotare qui le nostre prossime vacanze, possiamo essere sicuri di fare un’ottima scelta.

Per essere sicuri di trarre il massimo dal nostro soggiorno non dovremo fare altro che mettere in atto i consigli contenuti in questo articolo. Scopriamo subito come rendere davvero unica ed indimenticabile la nostra vacanza in Salento.

Scegliere il periodo giusto

Qual è il periodo migliore per recarsi in vacanza? I mesi di Luglio ed Agosto sono quelli più gettonati soprattutto perché è in questo periodo che la maggior parte delle persone va in ferie dal lavoro.

Si tratta anche dei mesi in cui si organizza il maggior numero di eventi, tra cui sagre e festival all’aperto. Bisogna però dire che nel periodo clou molte zone del Salento diventano impraticabili, proprio per via dell’eccessiva affluenza. Diventa difficile anche semplicemente trovare un parcheggio o trovare un posto dove stendere l’asciugamano.

Valutiamo se non sia meglio andare in vacanza nel mese di Luglio o di Settembre. Solitamente in questi periodi le temperature sono abbastanza calde, le strade e le spiagge meno affollate, ed il mare ancora più limpido e pulito.

Scelta della spiaggia

Che tipo di spiaggia ci piace? Amiamo le distese di sabbia bianca bagnate dall’acqua cristallina e con fondali bassi? Spiagge come Porto Cesareo, Marina di Pescoluse o Torre dell’Orso non ci lasceranno delusi. Se invece siamo affascinati dalle spiagge con scogliera, dove andare alla scoperta di insenature e grotte lungo la costa, allora consigliamo una delle spiagge che si trovano tra Otranto e Santa Maria di Leuca.

Alloggio

Parliamo un attimo del tipo di immobile da prenotare. Che tipo di vacanza vogliamo fare? Vogliamo rilassarci e raggiungere il mare a piedi appena svegli? In questo caso una casa vacanza o una villetta nei pressi del mare farà al caso nostro.

Che dire della durata della nostra vacanza? Se dobbiamo rimanere solo pochi giorni, l’albergo si rivela la soluzione più comoda, mentre se dobbiamo soggiornare per un periodo più lungo è meglio scegliere una casa vacanza, dove avremo la libertà di cucinare, di fare la lavatrice e di usufruire di tutti i servizi che si hanno in una casa normale.

Nel caso in cui vogliamo trascorrere una vacanza itinerante, visitando ogni giorno una spiaggia diversa, potrebbe essere una soluzione quella di scegliere una casa situata nell’entroterra, che pagheremo di meno rispetto ad una dislocata sulla costa.

Attività

Le attività immancabili per chi viene in Salento sono:

  • Ammirare il barocco leccese, visitare Lecce di sera
  • Partecipare alle sagre di paese ed alle mostre dell’artigianato nei centri cittadini
  • Partecipare alla notte della taranta
  • Mangiare piatti tipici di pesce in un ristorante sul mare 
  • Assaggiare il rustico ed il pasticciotto leccese

Adesso sapete tutto ciò che vi serve per godervi appieno il vostro soggiorno in Salento!

Leave a Comment

Your email address will not be published.